Contatti

Tel. 010.880087
Fax 010.872644
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è Online

Abbiamo 14 visitatori e nessun utente online

Protesi

 

E' quella branca dell'odontoiatria che si occupa di sostituire uno o più denti per ottenere una corretta funzione ed una piacevole estetica.
Nella vita di tutti i giorni il sorriso è fondamentale nel caratterizzare l'aspetto di un individuo: denti con una forma, un colore ed una posizione corretta contribuiscono significativamente a realizzare l'aspetto piacevole
di una persona.
La perdita e la mancata riabilitazione dei denti anteriori causa gravi deficit estetici e conseguentemente gravi problemi psicologici ai pazienti.
La triturazione dei cibi per mezzo della masticazione è una tappa molto importante di tutto il processo digestivo.
Deglutire cibi poco masticati comporta un affaticamento dei tratti inferiori dell'apparato digerente con possibili problemi di digestione e aumento della comparsa di patologie legate ad una cattiva digestione come gastriti e ulcera.

La perdita e la mancata sostituzione di uno o più denti del settore posteriore portano ad uno squilibrio della dinamica della masticazione e a dannosi deficit nell'attività masticatoria.

Esiste, inoltre, il rischio di comparsa di patologie diverse che vanno dalla dalla semplice carie a gravi sindromi dolorose dell' articolazione temporomandibolare (ATM).

I denti possono essere compromessi parzialmente o totalmente da processi cariosi o da eventi traumatici di vario genere.

I denti danneggiati parzialmente vengono ricostruiti con corone totali, intarsi oppure faccette in ceramica.
I denti compromessi in modo totale vengono estratti e sostituiti con impianti dentali, ponti a più elementi o protesi rimovibili (scheletrati). 

La Protesi fissa su Denti Naturali

Una protesi fissa su denti naturali è un restauro protesico che ricopre totalmente la parte visibile di un dente. Essa è chiamata corona totale, viene fissata direttamente al dente con cementi specifici e non può esser rimossa dal paziente 

Le indicazioni alla realizzazione di una corona totale sono :

  • • Denti trattati endodonticamente (devitalizzati) con alto rischio di frattura. L'esito della frattura può determinare l'estrazione del dente.  In questo caso la corona ha l'obiettivo di cerchiare il dente proteggendolo durante i carichi masticatori.
  • • Denti con estesa distruzione coronale dove è necessario ristabilire una corretta forma per restituirne funzionalità ed estetica. Spesso si tratta di denti totalmente privi di smalto (porzione superficiale del dente) dove non è possibile effettuare restauri più conservativi come faccette o intarsi.

Denti con vecchie corone o otturazioni, scuri e insensibili ai trattamenti sbiancanti.

 

Protesi Removibile

La protesi removibile rappresenta la sostituzione di uno o più denti con delle protesi che non sono fisse in bocca, ma si attaccano ai denti residui con ganci oppure con attacchi di precisione. Il paziente deve rimuovere le protesi dalla bocca ogni giorno per pulirle. Se mancano tutti i denti le protesi rimovibili sono rappresentate dalle protesi totali comunemente denominate "dentiere". 

Indicazioni:

  • Numero di elementi dentari residui non sufficienti a realizzare una protesi fissa e controindicazioni alla terapia implantare.
  • Come Protesi provvisoria nei trattamenti implantoprotesici in attesa del periodo di guarigione ed osteointegrazione.
  • Ragioni economiche, normalmente viene considerata protesi sociale. 

Le protesi removibili possono essere protesi scheletrate parziali o totali (dentiere).

Le protesi scheletrate possono ancorarsi ai denti naturali presenti o con ganci oppure con attacchi di precisione. In questo ultimo caso è richiesta la ricopertura la ricopertura dei denti presenti.

Le protesi scheletrate sono costituite da una parte metallica (lega cromo-cobalto-nikel, oppure in titanio nei pazienti allergici) da una parte in resina e da denti preformati in resina o in ceramica.

Le protesi totali o "dentiere" sono completamente in resina e i denti possono essere in resina o ceramica. Generalmente è preferibile che la protesi superiore copra il palato completamente per offrire una maggior stabilità.

 

La Protesi su Impianti

Una Protesi su Impianti è un restauro protesico estetico che sostituisce uno o più elementi dentali mancanti, utilizzando come radice artificiale un impianto osteointegrato in titanio.

Gli impianti vengono utilizzati per sostituire uno o più elementi dentali, senza dover ricorrere alla "limatura" dei denti adiacenti necessaria per realizzare una protesi a ponte.

La moderna implantologia è in grado di offrire, attraverso la sostituzione degli elementi dentali perduti o irrimediabilmente compromessi, riabilitazioni estetiche e funzionali, che possono soddisfare le esigenze del Paziente.

La sicurezza e la predicibilità dei risultati, obiettivi primari del Clinico, si basano su procedure ampiamente collaudate e supportate da oltre venticinque anni di studi e ricerche.

Joomla Templates by Joomla51.com